QUAL È IL VERO MOTIVO DELL'ANNULLAMENTO DEL CELLULARE? IL RISCHIO DI CONTAGIONE, PRESSIONI ESTERNE, INTERESSI ECONOMICI O DIFETTI TRA LE RAGIONI

Finalmente la telenovela è finita e gli organizzatori annullano il Mobile World Congress di Barcellona a causa della crisi causata dal coronavirus.

Dopo che nell'ultima settimana c'è stato un considerevole rivolo di aziende che hanno annullato la loro partecipazione al MWC, gli organizzatori dell'evento (GSMA) hanno deciso di prendere la difficile decisione di annullarlo. Nonostante ieri a mezzogiorno abbiano deciso in una riunione straordinaria di proseguire con l'appuntamento di Barcellona, finalmente ieri sera in un breve comunicato hanno deciso di annullare l'evento che genera un movimento di circa 50 milioni di euro. Nonostante il fatto che le autorità sanitarie abbiano insistito sul fatto che non c'erano rischi per la popolazione, le diserzioni di grandi aziende come Vodafone, Orange, Deutsche Telekom, Facebook, Amazon, Nvidia, LG, SONY o Intel hanno pesato di più sull'organizzazione per annunciare la drastica ma attesa decisione di annullarla.

 

 

La domanda sul tavolo ora è Il rischio di contagio era così importante da sospendere questo evento? C'è qualche interesse oltre al rischio di contagio da parte del coronavirus per la cancellazione? Sono questioni che indubbiamente restano nell'aria e che saranno oggetto di dibattito nei prossimi giorni. In effetti abbiamo già le prime critiche di aziende come Sony, Cisco e Intel che hanno cancellato il loro appuntamento a Barcellona ma che invece parteciperanno al MWC di Amsterdam. Alla fine, praticamente solo il grande cAziende cinesi come Xiaomi, Realme o Huawei , che aveva annunciato in grande stile la presentazione dei loro nuovi dispositivi su mobile.

 

 

 

Il GSMA ha dovuto combattere una dura battaglia nelle ultime settimane, guidata da interessi sia politici che economici. Dal passato 5 febbraio, il produttore di cellulari coreano LG Ha aperto il barattolo annunciando che stava annullando la sua presenza per paura del coronavirus, è stata un'ondata continua di diserzioni che né gli organizzatori, il governo, la Generalitat o il consiglio comunale di Barcellona hanno potuto fermare. Senza dubbio, il rischio minimo ha pesato anche sull'organizzazione, ma il rischio che esisteva nel caso in cui qualcuno dei partecipanti alla grande fiera fosse stato contagiato dal coronavirus. Sarebbe stata una lastra troppo pesante per l'organizzazione e probabilmente avrebbe messo sotto controllo la celebrazione di questo evento nei prossimi appuntamenti.

 

 

Resta solo da pensare a lui 2021 e ci promettono che sarà il miglior congresso internazionale su telefoni cellulari e tecnologia della storia. L'annullamento dell'evento lascia senza dubbio un segno importante sul campo economico a Barcellona e in Spagna di cui sentiremo ancora molto nei prossimi giorni.

IT
Avvisi di magazzino Ti informeremo non appena il prodotto tornerà a magazzino. Lasciaci la tua email qui sotto.
E-mail Quantità Non condivideremo la tua email con nessuno.
[]
×